Silence: Recensione del nuovo film di Martin Scorsese





Silence. La trama Macao, Portogallo XVII secolo. Il prete gesuita Alessandro Valignano riceve notizia che il confratello Padre Cristóvão Ferreira (Liam Neeson), partito missionario per il Giappone 10 anni prima, arrendendosi alle torture, abbia abiurato e abbia abbracciato le fede locale. Appresa la notizia i discepoli di Ferreira: Sebastião Rodrigues (Andrew Garfield) e Francisco Garupera (Adam Driver) increduli e preoccupati, insistono per recarsi in Giappone e andare in fondo alla faccenda dell’apostasia di Ferreira. Durante il loro viaggio i due gesuiti vengono al corrente delle incredibili sofferenze dei cristiani in Giappone e sempre di più cresce in loro la speranza di prestare aiuto ai Kirishtian nipponici

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 17 Gennaio 2017

Potrebbero interessarti anche»