Google Discover e la SEO di cui NON si parla





Se pensi che i siti di notizie ricevano la maggior parte del traffico da gente che va su Google e fa ricerche per certe parole chiave, ti sbagli di grosso. Con l’avvento degli smartphone, le abitudini di fruizione delle notizie sono cambiate lentamente ma radicalmente: in un decennio si è passati dal 100% di visite via desktop ad un 20%-30%. In alcuni siti di news anche meno. Insomma, è il mobile che oggi regge le pageview (e quindi il fatturato…) di tantissimi siti di informazione: nel post oggi approfondirò il binomio mobile-Google, tralasciando per il momento il traffico veicolato dai social (che per certi siti è importante tanto quello generato dai motori, se non di più)

Per leggere il resto dell’articolo devi collegarti direttamente sul sito della fonte:









Continua

Pubblicato il: 15 Maggio 2019

Potrebbero interessarti anche »

Lascia un commento »